Pole Position

11/01/2017
“Canale Italia 84”

Mercoledi 11 Gennaio 2017 a partire dalle ore 22:25 saremo in onda sul canale 84 del digitale terreste “Canale Italia 84” in un intervista al Sig. Frassi Fabio nel programma Pole Position.

Credito d’imposta per interventi di bonifica amianto. 

Sulla Gazzetta Ufficiale del 17 ottobre è stato pubblicato il Decreto Ministeriale che individua le modalità attuative per l’attribuzione del credito d’imposta per gli interventi di bonifica dall’amianto previsti dall’articolo 56 della Legge 221/2015 (Legge sulla Green Economy). Possono beneficiare del credito d’imposta i soggetti titolari di reddito d’impresa che hanno effettuato o effettueranno, nel periodo dal 01/01/2016 al 31/12/2016, interventi di bonifica dall’amianto su beni e strutture produttive ubicate nel territorio nazionale. 
Non sono ammissibili a contributo gli interventi esclusivi di incapsulamento e confinamento. 
Le imprese potranno usufruire del credito d’imposta, pari al 50% della spesa sostenuta, a condizione che il costo complessivo per ciascun progetto di bonifica sia almeno pari o superiore a 20.000 euro e nel limite massimo agevolabile di 400.000 euro. Il beneficio, pertanto, non potrà superare l’importo di 200.000 euro e sarà concesso a ciascuna impresa nel rispetto della normativa comunitaria degli aiuti di Stato. 
Le imprese interessate potranno presentare la domanda di riconoscimento del credito d'imposta al Ministero dell’Ambiente a decorrere dal 16 novembre 2016 e sino al 31 marzo 2017, esclusivamente attraverso la piattaforma informatica già accessibile alla pagina web www.minambienteamianto.ancitel.it, alla quale si rimanda per gli opportuni approfondimenti. 
Il credito di imposta sarà riconosciuto fino all’esaurimento del limite di spesa complessivo pari a 17 milioni di euro. 
 

News

La Lattoneria Frassi occupandosi di innovazione e sviluppo di energie rinnovabili è sempre in continua evoluzione. Un esempio è il Piedifrassi inclina che crea un tetto in pendenza partendo da un solaio piano.
 

Per conoscere gli studi, le innovazioni proposte, le tipologie di lavorazioni e le invenzione dell'azienda di Fontanella è possibile visitare le sede o rimanere aggiornati grazie al sito.

Share by: